Vai al Menu | Vai al contenuto
il formaggio di Antonio Carpenedo
Si innamora e fa innamorare

Risotto al Vento d'Estate e ciliegie

Dallo chef CHRISTIAN MOMETTI

ingredienti x 4 persone:

320 g riso Carnaroli

200 g ciliegie 

1\2  scalogno

1 cucchiaio olio extra vergine di oliva

50 g formaggio Vento d'estate

q.b. brodo vegetale

20 g burro di montagna

1\3 bicchiere rabosello

2 cucchiai di olio evo

1\5  bacca di vaniglia

 q.b. sale e pepe bianco


Procedimento:
 

Tenere da parte 20 ciliegie per le decorazioni; lavare le restanti e frullarle fino ad ottenere uno succo che conserveremo in frigorifero.

Per l'olio aromatizzato procedere mettendo in infusione la vaniglia tagliuzzata e lasciar profumare (è consigliato prepararlo 2 giorni prima).


Tritare lo scalogno, rosolarlo con 1 cucchiaio d'olio a fuoco basso,  aggiungere il riso e farlo tostare a fuoco più alto; quando il riso è brillato sfumare con il vino e cominciare la cottura moderando la fiamma.


Mescolare ogni tanto il riso e aggiungere il succo delle ciliegie, il pepe bianco e continuare la cottura lenta; nel frattempo tenere 4 ciliegie nuovamente da parte; dividere a metà le restanti ciliegie togliendo il nocciolo e aggiungerle al risotto.


A cottura quasi ultimata, spegnere il fuoco e coprire il risotto con uno straccio; dopo 1 minuto aggiungere il burro, l'olio aromatizzato e il vento d'estate grattugiato tenendone un pò da parte per la decorazione.

 

Coprire ancora per 1 minuto e poi agitare il riso per mantecarlo, aggiustare di gusto e impiattare, decorando con il formaggio, la ciliegia e qualche goccia di olio aromatizzato alla vaniglia


Questa ricetta è basata sul formaggio Vento d'Estate® vaccino. Scopri tutte le ricette.