Vai al Menu | Vai al contenuto
il formaggio di Antonio Carpenedo
Si innamora e fa innamorare

Ostriche con Ubriaco di Raboso in tempura e sale blu

Dagli Chef Alessio&Michele di NonSerialFood


Ingredienti:


ostriche

foglie di basilico fresco

sale grosso di Trapani aromatizzato al Curaçao

alghe atlantiche selvatiche

formaggio “Ubriaco di raboso”

un sifone di tempura

olio di arachidi


Procedimento:


Per prima cosa preparare la tempura, versarla nel sifone e caricare due cariche da panna.

Lasciare riposare in frigo per almeno tre ore.
 

Al momento del servizio, pulire ed aprire le ostriche, tagliare il formaggio a cubetti e preparare le alghe.


Quando l'olio avrà raggiunto i 160°C si può iniziare a friggere.

Prendere i  cubetti di formaggio, le ostriche e le alghe, sifonarvi direttamente la spuma di tempura e con l'aiuto di pinze immergere nell'olio bollente.

Questa frittura risulterà sottile ma croccante, lievemente dorata e leggera ma gustosa. Friggere anche le foglie di basilico fresco.
 

Una volta scolati tutti gli ingredienti iniziare a comporre il piatto.

 


Abbiamo cercato di ricreare l'ambiente marino attorno all'ostrica.
Il sale aromatizzato al Curaçao diventa il blu del mare sul quale adagiamo il nostro piccolo scrigno: il mollusco in tempura con la sua perla di formaggio “Ubriaco di raboso”... mai un abbinamento fu più felice! Le alghe atlantiche e la foglia di basilico vitrea e verde brillante completano la scena.


Questa ricetta è basata sul formaggio Ubriaco® di Raboso. Scopri tutte le ricette.